Tutorial: Washing, The best technique!

1
1736

Chi di noi non ha mai avuto problemi con i lavaggi o washing?
In questo video che ho realizzato, vi mostro quella che per me è la tecnica più efficace e semplice di sempre per applicare la tecnica dei lavaggi alle nostre realizzazioni.
Basta con i modelli inzaccherati anche dove non serve di colore ad olio/enamel!
Ecco il “necesser” :-D :
– Lucidate a dovere il modello con un buon acrilico (io vi consiglio l’X-22 della Tamiya)
– Munitevi di colore ad olio o apposito enamel,
– White spirit o diluente per smalti (ad esempio MIG o Humbrol)
– Due pennelli a punta tonda di buona qualità della misura n°1
– Cotton Fioc nuovi
– Due piccoli contenitori
– Fate Ordine sul piano di lavoro

Good Learning and set HD mode

Questa tecnica che uso prevede la scomposizione dei due elementi tipici del lavaggio o washing ( thinner e colore) che normalmente vengono mescolati prima di essere applicati. Io li ho separati per fonderli direttamente in loco così da sfruttare la capillarità a vantaggio sia del tempo impiegato che della pulizia generale del lavoro che ne viene fuori. Il metodo è applicabile a qualunque situazione richieda l’uso dei lavaggi o washing.
Nota:il colore scelto deve essere stemperato se troppo denso.
Ciauz

 

Non perdete la prima parte del video! CLICCATE QUI!

1 COMMENTO

Comments are closed.