Tools Review: Compressore MS Plus – MGSC Compressori Silenziati.

2
1049

DSCN1924

Sulle pagine del nostro blog siamo abituati a vedere recensioni di nuove scatole di montaggio o inediti fogli decal. Certo, questi prodotti sono il “pane” quotidiano di ogni modellista, ma troppo spesso ci dimentichiamo che anche tanti altri accessori sono fondamentali per la buona riuscita dei nostri lavori; tra questi, di sicuro, un posto di rilievo lo occupa il compressore – strumento fondamentale per chi pratica il nostro hobby a buoni livelli e vuole applicare tecniche all’avanguardia nella verniciatura e nell’invecchiamento dei modelli.

DSCN1926

Eccomi qui a presentarvi il compressore MS Plus della MGSC – Compressori Silenziati, ditta che risiede nel cremonese e gestita dal Sig.re Maurizio Guadrini… anch’egli modellista, quindi ben consapevole delle esigenze che ogni appassionato può avere!

La MGSC offre una vasta gamma di prodotti adatti a tutti i tipi di utilizzo e a misura di tutte le tasche, ma il compressore oggetto di questa recensione è sicuramente l’articolo con il miglior rapporto qualità/prezzo tra tutti quelli in catalogo.

Passo subito a elencare le caratteristiche tecniche dell’MS Plus:

  • Serbatoio di acciaio zincato e verniciato a polvere da 5 litri.
  • Pressione massima del serbatoio 11 Bar.
  • Range di esercizio 0,2-7 Bar.
  • Potenza del motore circa 35/40 litri/minuto.
  • Tempo di carica completa (da 0 a 7 Bar), circa 45 secondi.
  • Tempo di ricarica parziale (da 5 a 7 Bar), circa 15 secondi.

Fortunatamente ho avuto modo di provare l’MS Plus di persona, quindi posso dare un parere diretto del prodotto della MGSC. Sicuramente un articolo di ottima fattura, molto versatile nell’utilizzo e progettato secondo standard di sicurezza e durabilità molto elevati. Ad esempio, il serbatoio è concepito per resistere a pressioni superiori a 10 Bar, ma la carica viene limitata a 7,0 Bar per evitare inutili sollecitazioni dell’acciaio. A monte del circuito pneumatico è apposta una valvola tarata a 8,0 Bar che interviene qualora il pressostato si guasti e impedisce al compressore di sovraccaricarsi (impossibile quindi il rischio che esso scoppi o si danneggi irrimediabilmente).

DSCN1929

Inoltre, sono presenti diversi accorgimenti per allungare la vita utile del prodotto, come ad esempio:

  • Fori calibrati per il deflusso controllato dell’aria in modo tale che la raccorderia non sia sottoposta sempre a una pressione elevata con conseguente cedimento dei componenti con l’utilizzo durante gli anni.
  • Membrane di controllo all’interno dei pressostati e al regolatore fine di pressione che impedisce la staratura e l’usura degli indicatori.

Altra parte veramente utile è il filtro anti condensa da 5 Micron (normalmente i comuni compressori, acquistati presso i grandi negozi di bricolage, ne montano da 20 Micron in poi…), una misura ridottissima che impedisce anche alle particelle d’acqua più piccole di passare; ciò vuol dire che l’aria immessa nell’aerografo è molto pulita offrendo un flusso d’aria sempre regolare e privo di sporcizia.

Come già anticipato qualche riga sopra, l’MS Plus può essere utilizzato dagli 0,2 Bar fino al fondo scala (7,0 Bar); volendo testare il comportamento del compressore a range di pressioni molto basse ho proceduto come segue: per cinque minuti continui ho “spruzzato” con il regolatore impostato a 0,4 Bar costatando che la fuoriuscita d’aria rimaneva perfettamente costante e senza “vuoti” anche quando il motore interveniva per la ricarica. A tal proposito, il relè dà l’impulso per “rifornire” il serbatoio quando la lancetta tocca i 5 Bar… ristabilendo in pochi secondi la quantità d’aria massima prevista di 7 Bar. Questa taratura è appositamente realizzata per avere un’ampia scorta d’aria sempre a disposizione, e per evitarne uno spreco inutile durante le fasi di pulizia; come mi ha anche detto il Sig.re Guadrini: “una volta terminata la verniciatura, il modellista può portare lo switch in posizione OFF e procedere alla pulitura dell’aerografo con l’aria rimanente… perché accenderlo nuovamente e utilizzare altra energia elettrica?”

Ulteriori notizie che possono esservi utili riguardano il peso (circa 13 chili) e l’ingombro (60x50x30 circa). La garanzia è quella standard prevista dalla legge (2 anni), e la manutenzione del compressore è praticamente inesistente: ricordo che la MGSC fabbrica prevalentemente prodotti per uso industriale, adatti a un utilizzo molto più intenso rispetto a quello modellistico! Per il ridotto impiego che ne facciamo noi (ridotto inteso come numero ore di funzionamento) non è neanche previsto un cambio dell’olio per il motore….

DSCN1930

Unica accortezza, se cosi si può chiamare, è la conservazione in luogo asciutto e riparato dalla luce solare diretta che potrebbe rovinare le parti in gomma.

Sicuramente un prodotto da consigliare a tutti coloro che sono alla ricerca di un compressore silenzioso, duraturo e veramente efficiente!

DSCN1931

Per informazioni ed ordinativi potete contattare il Sig.re Guadrini al numero telefonico +393925940925 o via mail al seguente indirizzo: vonmastain@libero.it . Potete visitare anche il sito Internet: www.mgsc.it

Dite pure che vi abbiamo consigliato noi!

Buon modellismo a tutti! Valerio – Starfighter84 – D’Amadio.

DSCN1932

2 COMMENTI

  1. ciao ti ho visto anche in fiera,volevo sapere il prezzo del compressore dato che sono anch’io interessato,complimenti x i modelli e x il sito attendo notizie ciao!!

Comments are closed.