Progetto Summer It Ends Here

Moderatore: Madd 22

Avatar utente
Jacopo
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 16546
Iscritto il: 4 gennaio 2012, 19:54
Che Genere di Modellista?: Modellista generico con la passione del 48, raramente lavoro in 72 per il resto apprezzo tutti gli aerei dal '39 in poi!
Aerografo: si
colori preferiti: troppi...
scratch builder: no
Club/Associazione: ACM. Modeling Time
Nome: Jacopo Ferrari
Località: Fidenza

Progetto Summer It Ends Here

Messaggio da Jacopo »

Il B-25 è stato senza dubbio il principale Bombardiere Medio Americando del 2° conflitto Mondiale, è stato sviluppato dalla North American Aviation durante gli anni '30 e la prima curiosità riguarda il nome difatti il 25 venne decidato a Billy Mitchell (figura pioneristica dell'aviazione degli stati uniti , lui sviluppò dei nuovi metodi per affondare le navi, oltre alla rivalutazione totale degli aerei da bombardamento).

Il B-25 è un Bimotore ad ala media a sbalzo, i motori sono due R-2600-9 da 1350hp (per la versione A) caratteristica di questo Aereo è la presenza della Torretta ventrale, azionata con un giroscopio anche se spesso e volentieri veniva rimossa e tappata. oltre a questo è caratteristica del '25 la doppia trave di coda e il carrello triciclo.

Le versioni sono davvero tante ma quello che non viene considerato sono le innumerevoli versioni create sul campo. Di questo ne parlo più sotto per adesso mi concentro sull'impiego del "bisonte"


Come spesso accade per gli aerei americani appena messi in campo hanno iniziato a combattere su tutti i fronti (Russo incluso), per qullo che ci riguarda da vicino il 25 ha fatto la sua apparizione durante la battaglia di El Alamein utilizzato dagli aviatori americani (caratteristica era la bandiera inglese impressa sui 25 americani) da li in poi continuarono le operazioni in SIcilia, quindi il rapido avanzamento verso l'Italia, nel nostro territorio il B-25 era destinato agli attacchi al suolo accompagnati da A-20 Havoc e A-26.
In Europa si comportò bene nei lunghi tragitti dall'Inghilterra alla Germania , entrò in servizio con gli inglesi il 22 gennaio del '43 con il quale rimpiazzò i Boston, Ventura e Wellington. Ma il teatro che mise appieno in luce le potenzialità del 25 è senza dubbio il Pacifico.... Non vi racconto nulla sull'attacco a Tokyo se non per sottolineare che il 25 è stato il primo aereo americano a bombardare la capitale Nipponica!. oltre a questo si è dimostrato cruciale e davvero abile nel mitralgiamento a bassa quota (motivo per cui era sprovvisto della torretta ventrale nelle versione J e H) e nel bombardamento di precisione, c'è stata pure la "conversione" a Aereosilurante, ma per ovvi motivi il siluro Doveva per forze di cose esser alloggiato sotto la stiva inquanto troppo lungo per la piccola stiva del 25, ma non ebbe successo.


Le versioni più note del 25 sono senza dubbio le B-C-G-H-J

partiamo dalla B, nota per esser la prima ad avere il motore con gli scarichi dei pistoni singli, (si noti la copertura del motore con tutti i tubi di scappamento) oltre a esser la versione dell'attacco a Tokyo, era senza mitralgiere di coda (solitamnete)

il C è la versione migliorata con il nuovo motore R-2600-13 radiale con impianto contro-antigiaccio, aggiunta di una cal .50 nel muso ed è stata la prima versione di produzione di massa ed è stata utilizzata da Inglesi, Russi, Canadesi, Cinesi e Novegesi.


la versione più famosa e unica versione del 25 è il G-H partiamo con la G.
Sarebbe un errore dire che è stata sviluppata dagli ingenieri inquanto è nato come una modifica sul campo, a quanto pare il team di meccanici che per primi effettuarono questa modifica furono richiamati negli USA per sviluppare meglio questa ideaa, fu rimosso il muso vetrato e sostituito da un muso più corto e interamente metallico, l'armaento era qullo classico con 2 cal .50 e un cannone da 75mm alloggiato affianco al carrello, fu rinforzata la struttura appena sotto al pilota onde evitare deformazioni del metallo!, la cosa interessante è che quando sparava il cannone da 75mm il rinculo era talmente forte che i piloti parlavano di rallentami quasi totali della velocità ma a parte questa sensazione non c'erano altri effetti, escluso il boato assurdo del colpo!.

La versione perfezionata è stata l'H la prima a introdurre la torretta appena dietro al pilota (l'angolo di tiro della torretta dorsale era davvero poco, spostando l'apparato radio sotto, rimuovendo la cupola d'osservazione e spostando la torretta al livello delle eliche era in grado di sparare perfettamente centrale al collimatore del pilota.) oltre a questo nel muso vi erano 4 cal .50 e il cannone da 75 dell'esercito fu sostituito da un M4 sviluppato per gli aerei. Negli H-G era possibile vedere razzi Bazooka alloggiati al posto del cannone da 75mm oppure razzi anti aerei alloggiati nelle ali. Oltre a questo l'H aveva solo il pilota, il seggiolino del navigatore è stato rimosso e rimpiazzato da un seggiolino a scompara di lato inquanto serviva un artigliere fisso.

Del J c'è veramnete troppo da dire ma sostanzialmente è nato dopo l'H e include tutte le migliorie sviluppato per quest'ultimo e oltra questo era possibile avere 2 musetti, quello vetrato da "bombardiere" oppure il "solid nose" (piccola curiosità il primo naso solido è stato un C/D il famoso "DIrty Dora", quello con la faccia da pipistrello, da li in poi è stato standardizzato nelle versione J il "kit" di modifica )che comprende 8 mitralgiatrici da 12,7 per un totale di 14 mitragliatrici che sparano dell'arco frontale del "bombardiere".


Spendo due parle per descrivere il fatto che il contenitore presente nei B-C-G con 2 cal .50 per lato è stato anch'esso una modifica sul campo "standardizzata" mentre resterà solo una modifica quella apportata da un team di meccanici che hanno aggiunto 4 cal .50 per ala su un J muso solido, insomma 22 cal.50 a disposizione del pilota!.




Passando alle curiosità su questo bombardiere parto subito con la data di ritiro dell'ultimo B-25 che è stata il 1979 dell'ultimo indonesiano! ma a parte questo fa impressione il numero di esemplari costruiti , poco meno di 10000 e purtroppo va segnalato che un B-25 nel 1945 impattò tra il 79°e 78° piano dell'Empire State Building causando la morte di 14 persone.


Ultima cosa ogni anno durante l'anniversario del rai di Doolitle tutti i b-25 restati in condizione di volo si trovano in america e percorrono lo stesso kilometraggio sulla costa americana, nel 2001 furono ben 26 tra cui l'unico H volante il Barbie III



Passiamo ora al Modello. Il kit è un Accurate il che mi ha fatto ben sperare ma è meglio che sappiate che necessita davvero di tanto stucco, gli unici after sono le mascherine Eduard e i seggiolini in resina. Per il resto spero che vi piaccia.

Errori ce ne sono ma spero che sia piacevole, ho scelto questo velicolo perchè è un B-25 unico inquanto è stato il primo a ricevere questa mimetica "sperimentale" studiata e sviluppata negli USA, dopo di che verrà ricolorato in bianco sotto, quindi verrà rimandato al fronte con la colorazione Bianco/Oliva, dopo questo esperimento con gli H torneranno alla colorazione classica oppure per gli ultimi in NM

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine



Detto questo ecco qui il Progetto Summer al completo, tutto è iniziato con il WIP del Corsair, quindi toccò al 190 Catturato quindi all' Avenger quindi al P-47, poi allo Zero e infine al B-25

Ed eccoli qui, il progetto è iniziato nel 20 giugno del 2013 ed è finito il 20 Settembre, manco a farlo apposta 3 mesi netti ed ecco come si presenta a voi

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


e prova peso sul 25!!!
Immagine


poi come sempre la foto della loro riposizione, a loro una mensola!
Immagine
DSCF5452 di lysander90, su Flickr


Le foto sono tutte per voi ragazzi, se ci sono stati miglioramenti li devo a tutti voi, al fatto che mi seguite e che mi incoraggiate sopratutto ho imparato che:
-)Gli Alclad non perdonano....MAI
-)un 109 Nero non piace a nessuno
-)il 190 Rosso piace già di più
-) devo diluire maggiornmente
-) Che farsi urlare contro aiuta a migliorare!


insomma grazie Ragazzi, spero che vi piacciano :-oook :-oook
Ultima modifica di Jacopo il 27 settembre 2013, 0:27, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
pitchup
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 34206
Iscritto il: 16 giugno 2008, 14:34
Che Genere di Modellista?: Mi piacerebbe essere un modellista generico, ci ho anche provato ma alla fine il jet è sempre il primo amore!
Aerografo: si
colori preferiti: il verde
scratch builder: si
Nome: Max
Località: Livorno

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da pitchup »

Cio Jacopo
A me l'onore di aprire le danze dunque!!!
Che lavoro immane.... sei un grande: 1° per averci solo pensato a un tale argomento; 2° per averci creduto fino in fondo malgrado i nostri dubbi sul '109 nero; 3° L'hai portato a termine. Non è solo una mera questione di disquisire che magari tu hai tempo ed io no per intenderci, la cosa fantastica è che l'hai pensato, ci hai creduto e l'hai portato a termine alla tua maniera!!! In pratica io, pure avendoci il tempo, non ci sarei mai riuscito!
I soggetti sono tutti storicamente interessanti.
Veniamo al B25: credo che le foto mortifichino un pò il lavoro che hai fatto causa la luce....ma d'altronde e mica siamo fotografi noi (da che pulpito viene la predica :-prrrr )!!!
Avendo però seguito il Wip hai fatto un ottimo lavoro anche su questo soggetto e la finitura generale è testimone dei grandi progressi cha hai fatto a livello di attenzione nel montaggio e di verniciatura soprattutto. Credo che ci darai altre grandi soddisfazioni.....magari un pò ispaniche :-D
saluti
Massimo da Livorno

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagine Immagine ImmagineImmagine Immagine
"NON HANNO IL PANE???? CHE MANGINO BRIOCHES"
COGLI L'ATTIMO...FAI SEMPRE IL MODELLO CHE VUOI, QUANDO VUOI E COME VUOI!
Avatar utente
comanche
Highlander User
Highlander User
Messaggi: 2402
Iscritto il: 17 febbraio 2013, 17:05
Che Genere di Modellista?: Modellista aeronautico alle prime armi, i miei soggetti sono soprattutto i jet in scala 1/48.
Aerografo: si
colori preferiti: Tamiya, Gunze, Italeri
scratch builder: no
Club/Associazione: A.C.M.M.T.
Nome: Alessandro
Località: Verona

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da comanche »

Commento il B-25: quoto Max, le foto non rendono giustizia, ma posso solo dirti che la finitura è ancora troppo lucida ed a buccia d'arancia per i miei gusti; poi l'hai detto anche te, devi diluire di più i colori! ;) :-oook
Commento il progetto: come ti ho già detto ti premia già il coraggio di fare questo progetto, sia per l'impegno che per le colorazioni(tutti erano contro il 109 nero ma te non hai mollato! :mrgreen: ).

In conclusione complimentiiiiii! Fanno proprio una bella figura tutti assieme, ora manca solo la basetta! :-oook :-oook :-oook
Avatar utente
Maver76
Burning User
Burning User
Messaggi: 2875
Iscritto il: 2 aprile 2011, 18:30
Che Genere di Modellista?: Aerei che vanno dalla WWI alla WWII e moderni sia in 72 che 48
Aerografo: si
colori preferiti: Gunze, Revell, Tamiya, Humbrol
scratch builder: no
Club/Associazione: G.M.Ariete
Nome: Cosimo
Località: Merano (sempre pugliese sono !)

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da Maver76 »

Bene Jacopo, anche il b-l'hai portato a termine, e anche molto bene, la foto con utti gli aerei a pancia in su' sembrano tanti gattini che aspettano le coccole!
Ora hai tempo per portare a termine gli altri incompleti
Enrywar67

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da Enrywar67 »

Quoto in toto il Max-pensiero.....quindi bravo e complimenti!Aggiungo...sette modelli in tre mesi è tanta roba......se continui cosi' l'esperienza che stai facendo sul campo con errorini o piccole fisiologiche imprecisioni da noi sottolineate (a volte impietosamente?? ;) ) verra' certamente ripagata.....ed i tuoi lavori modello dopo modello sono sempre migliori.....ciao,Enrico.
P.s......a volte anche la quantita' è importante............! :-oook
SPILLONEFOREVER

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da SPILLONEFOREVER »

Ecco il terzo vecchio modellista con il suo carico di critiche :-NOOO :-imp :ugeek: ......scherzo Messere!!!!

Il progetto non si discute. Può piacere o meno, ma è sicuramente originale e portato fino in fondo con Jacopica determinazione :-cavcool
Con la tua impressionante capacità produttiva (tipica soltanto degli Mmmericani :-D ) stai accumulando un'esperienza sul campo davvero notevole e veloce.
Si vede inoltre che ti diverti un mondo...ed è questa a mio parere la cosa più importante.
Tuttavia...(pensavi di cavartela? ;) ), come peraltro hai già rilevato anche tu, devi provare a diluire maggiormente i colori e soprattutto i trasparenti.
Quel minimo di orange peel sparisce con la giusta diluizione (in rapporto anche alla pressione naturalmente) e, se presente in mimina parte, sparisce grazie ad una finitura meno lucida e più realistica.
Su qualche stuccatura (lo sai che sono la mia fissa) devi perderci qualche minuto in più....troppi Tamiya questi giovani d'oggi :-prrrr :-sbraco :mrgreen:

Bravo Jacopo :-oook
Avatar utente
Bonovox
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 21938
Iscritto il: 6 aprile 2009, 0:17
Che Genere di Modellista?: Caccia moderni, F-4 Phantom in primis, anche se qualcuno mi fa venir voglia di eliche.
Aerografo: si
colori preferiti: Gunze - Tamiya - Alclad
scratch builder: si
Club/Associazione: FAIdaTE :))
Nome: Francesco
Località: Siracusa

Re: Progetto Summer Its End Here

Messaggio da Bonovox »

Che spettacolo di modelli! CI SEI RIUSCITO ALLA GRANDE...precisione nel rispettare i tempi meglio di un orologio svizzero, ma che dico...atomico. Stupendo! Bravo pataccone, però le ruote la prossima volta opacizzale! :-D
progetti per l'autunno/inverno?
Ciao e B(u)onomodellismoVox a tutti :-D

"Quello che so fare ancora non lo so, però quel poco che faccio lo faccio bene!" (questa è mia)
"Il mio avversario è colui che ancora non sa di essere sconfitto" (...sempre mia)
”La curiosità a volte porta a sbagliare ecco perché mi faccio i caxxi miei” (…ancora mia)


Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Immagine ImmagineImmagine
Auro92

Re: Progetto Summer It End Here

Messaggio da Auro92 »

Bene Jack! Anche questo lavoro è stato portato a termine e la tabella di marcia è stata rispettata! Già le mie piccole perplessità riguardo alcune cose te le ho espresse via Skype, qui mi limito a complimentarmi per la tenacia che hai avuto nel non mollare il progetto!
Adesso metti mano ai poveri cadaveri che gioaccioo nella tua stanza vogliosi di un posto in vetrina!!

Se no ci sono coppa!!! :-sbraco :-sbraco
Avatar utente
PanteraNera
Jedi Knight
Jedi Knight
Messaggi: 4649
Iscritto il: 4 febbraio 2010, 23:35
Che Genere di Modellista?: Aerei in 1:72 e 1:48 moderni specialmente russi, special colors o aggressors.
Aerografo: si
colori preferiti: Gunze,Tamiya, Alclad
scratch builder: no
Nome: Massimo
Località: Milano

Re: Progetto Summer It End Here

Messaggio da PanteraNera »

Ma che bella formazione di eliche!! Un bel progetto, bravo! Mi unisco agli altri nei suggerimenti...non aver paura di diluire i colore di più, più diluisci, abbassi un po' la pressione del com e stai molto delicato sul trigger quando devi fare il pre e pst-shading...il trucco è molto semplice e tutto qui!
Massimo
Immagine Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagineImmagine Immagine
ImmagineImmagineImmagine
I love MT !!
rob_zone
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 10065
Iscritto il: 20 febbraio 2009, 22:27
Che Genere di Modellista?: Modellista aereonautico di tutte le scale possibili ed immaginabili..nel modellismo "mai dire mai"..ma prevalentemente,appassionato alle leggendarie eliche della WW2!
Aerografo: si
colori preferiti: Tamiya,Gunze,Alclad
scratch builder: si
Club/Associazione: A.C.M.T.
Nome: Roberto
Località: Messina - Torino

Re: Progetto Summer It End Here

Messaggio da rob_zone »

Intanto ti faccio i complimenti per il coraggio per aver portato a termine questo lavoro!Tu hai finito questo,io ancora dopo 5 mesi finivo il Corsaro.. :-bleaa

bellissima collezione! :-oook Se li porti da qualche parte,sono sicuro che faranno un figurone assolutamente! :)

io ti devo fare una critica pero...JAco..anzi,Pataccone!!!!Una reflex quando ce la compriamo? :twisted: :lol:

Le foto del B-25 un po scurette sono come ha dwetto Max,ma il bel alvoro si intravede lo stesso..poi magari se hai voglia le rifai!!

saluti
RoB da Messina :-oook
Rispondi

Torna a “Eliche”