COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER FIERA NOVEGRO!Click QUI! GRAZIE!

Aperto il sondaggio per il Group Build 2018!!!VOTATE QUI!

Aggiornamento password di accesso: nuove linee guida. LEGGETE QUI!

Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Forum dedicato alle tecniche di weathering, sporcatura e After Effect dei modelli.

Moderatori: FreestyleAurelio, davmarx

Rispondi
Avatar utente
Dioramik
Super Extreme User
Super Extreme User
Messaggi: 373
Iscritto il: 8 aprile 2017, 13:40
Che Genere di Modellista?: Diorami, Scenici e Miniature. (2017, ho ripreso a fare modellismo aereo statico).
Aerografo: no
colori preferiti: Maimeri e Vallejo.
scratch builder: no
Nome: Silvio
Località: Friulano che vive in Veneto.

Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Dioramik » 29 agosto 2017, 15:46

Il titolo non aiuta, non dice nulla e dice tutto allo stesso tempo, è un discorso molto ampio lo so ma dopo aver letto tutto e di più, dopo aver già fatto varie domande in tal senso, dopo aver visto non so quanti e vari video tutorial sulla materia e tutto questo non solo una volta ma più volte, sono tutt'ora ad un punto di confusione tale da non capirci molto.

Per lavaggi mi riferisco alla tecnica per evidenziare le incisioni (in negativo) delle pannellature ma gli abbinamenti immagino possano andare bene per tutte le tipologie di lavaggi.

Il mio problema non è la tecnica da utilizzare e/o il come fare (più o meno ho capito, mi manca solo la pratica) ma è la compatibilità dei materiali, tipologia base trasparente lucido vs tipologia colori.
Si certo qualcosa ho capito ma non al 100% :-D , siccome c'è il pericolo che il lavaggio corroda/intacchi il colore sottostante, ho timore a procedere senza una precisa idea di come funzionano le cose.

Esempio:
1) Se ho una base di trasparente lucido smalto (lucido Humbrol?) che colori utilizzo e con quale diluente?
2) Se ho una base di trasparente lucido acrilico (lucido Tamiya?) che colori utilizzo e con quale diluente?
3) Se ho una base di trasparente lucido vinilico (lucido Vallejo?) che colori utilizzo e con quale diluente?
4) Se ho una base di trasparente lucido tipo "Future" che colori utilizzo e con quale diluente?

Esistono altre tipologie di basi trasparenti?

Inoltre altre domande:
Domanda sui lucidi: oltre a quelli che ho nominato nei quattro esempi, ci sono altre tipologie che non conosco?
Domanda sui diluenti: ci sono moltissime tipologie di diluenti, dall'acqua di rubinetto e distillata, fino all'acetone e altri prodotti simili più o meno corrosivi o particolarmente forti, non sarebbe utile una tabella incrociata con i vari utilizzi per prodotto?

Con tutto quello che ho letto ultimamente non ho fatto altro che ingarbugliarmi e "confusionarmi" oltre misura.

Capisco che qui sto chiedendo un trattato di chimica ma spero di riuscire con il vostro aiuto a dipanare la matassa in questa materia.
Grazie a chiunque può darmi aiuto.
Silvio
Mandi :wave:
Silvio

Avatar utente
Argo2003
Powerful User
Powerful User
Messaggi: 3435
Iscritto il: 9 dicembre 2013, 13:39
Che Genere di Modellista?: Aeronautico
(Quasi) Esclusivamente Regia, ANR ed Ami
da poco convertito all' aerografo..e si vede...
Aerografo: si
colori preferiti: Tamiya, Lifecolor e Gunze
scratch builder: no
Club/Associazione: A.C.M.M.T.!!!
Nome: Alessandro
Località: Sabina

Re: Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Argo2003 » 29 agosto 2017, 15:58

Cerco di risponderti sulla base delle mie scarse esperienze;
TRASPARENTE ACRILICO, VINILICO, FUTURE;
Lavaggi con colori ad olio, o smalti, diluiti con Acqua Ragia o White Spirit
TRASPARENTE SMALTO;
Lavaggio con acrilici o vinilici o tempera, diluiti con il loro diluente specifico

DILUENTI:
Acqua Ragia, White spirit;
Olii, Smalti

Alcool rosa, alcool isopropilico, diluente per acrilici varie marche;
Colori acrilici Tamiya/Gunze

NITRO
Smalti, acrilici, Lacche

Per i colori vinilici tipo Vallejo, Italeri, Lifecolor etc credo sia meglio utilizzare i diluente specifici


Ora però aspetta chi ne sa di più!
[emoji6]




Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Mai nell'ambito dei conflitti umani, così tanto fu dovuto da tanti a tanto pochi. (W. Churchill)
Ho speso gran parte di ciò che ho guadagnato in alcool, donne e macchine veloci. Il resto l' ho sperperato... (George Best)

ImmagineImmagine
Immagine ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
Dioramik
Super Extreme User
Super Extreme User
Messaggi: 373
Iscritto il: 8 aprile 2017, 13:40
Che Genere di Modellista?: Diorami, Scenici e Miniature. (2017, ho ripreso a fare modellismo aereo statico).
Aerografo: no
colori preferiti: Maimeri e Vallejo.
scratch builder: no
Nome: Silvio
Località: Friulano che vive in Veneto.

Re: Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Dioramik » 29 agosto 2017, 16:00

Intanto grazie mille a te, super conciso ma preciso e chiaro. :-oook
Mandi :wave:
Silvio

Avatar utente
Dioramik
Super Extreme User
Super Extreme User
Messaggi: 373
Iscritto il: 8 aprile 2017, 13:40
Che Genere di Modellista?: Diorami, Scenici e Miniature. (2017, ho ripreso a fare modellismo aereo statico).
Aerografo: no
colori preferiti: Maimeri e Vallejo.
scratch builder: no
Nome: Silvio
Località: Friulano che vive in Veneto.

Re: Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Dioramik » 2 settembre 2017, 19:16

Direte che sono un deficiente immagino, va bene, io ve lo posso confermare, si sono un deficiente, purtroppo ho bisogno di queste cose, almeno fino a che una pratica non mi è entrata definitivamente in testa con il quotidianamente.
Ho bisogno di memorandum, tabelle, liste, manuali e manualetti, agente e agendine, note e noticine, tutto questo per ricordarmi le tecniche varie, gli usi di determinati prodotti, che siano colori o diluenti, stucchi, primer, colle etc. etc.
Con tutto il bailamme che c'è tra tutti i vari prodotti e cosa importante (che più mi impensierisce), la non compatibilità tra vari prodotti, materiale etc.etc.

Tutto questo per dirvi che mi sono fatto l'ennesima tabella o memorandum a dir si voglia e la volevo postare in modo tale che se ci sono errori o sviste mi potete aiutare a correggerla.
Fondamentalmente è quello che mi ha scritto gentilmente Alessandro (Argo2003), integrato con quello che ho letto qui nel forum e in giro per la rete.
Grazie mille a chi vorrà aiutarmi.

ImmagineDiluenti e colori by Silvio Dioramik, su Flickr

PS: ho dovuto caricare una foto del testo perché non mi lascia caricare un file allegato, mi dice sempre che è troppo grosso, eppure è un file da 40kb. solamente.
Mandi :wave:
Silvio

Avatar utente
Geometrino82
Brave User
Brave User
Messaggi: 1487
Iscritto il: 15 novembre 2011, 9:46
Che Genere di Modellista?: Modellista statico. La mia passione sono i jet anche se non disdegno qualche elica. Il mio preferito è senza dubbio l'F-14 dal mitico film Top-Gun. Grande Maverick!
Aerografo: si
colori preferiti: Tamiya e Gunze
scratch builder: no
Club/Associazione: Il Caravaggio
Nome: Marco
Località: Provincia di Milano

Re: Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Geometrino82 » 2 settembre 2017, 22:59

Da quanto leggo c'è qualcun'altro che si riempie di foglietti e promemoria come me.
Però ad una tabella del genere ancora non ci ero arrivato.

Grazie per averls condivisa Silvio.
Marco

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
ImmagineImmagineImmagine

Lavori in corso:
Il piccolino - MiniGB Chopper

Le mie gallery
MB326 - F-86 PAN - Do17E - G-91 PAN - MB339 PAN - Tornado GR1 RAF

"Ma ricordatevi una cosa, fate una stronzata anche piccola...e vi farò pilotare un cargo pieno di M£!*a di cavallo per il resto della vostra vita!" [Top-Gun]

Avatar utente
Dioramik
Super Extreme User
Super Extreme User
Messaggi: 373
Iscritto il: 8 aprile 2017, 13:40
Che Genere di Modellista?: Diorami, Scenici e Miniature. (2017, ho ripreso a fare modellismo aereo statico).
Aerografo: no
colori preferiti: Maimeri e Vallejo.
scratch builder: no
Nome: Silvio
Località: Friulano che vive in Veneto.

Re: Lavaggi post colorazione - Base Lucida VS colore

Messaggio da Dioramik » 3 settembre 2017, 10:33

Prego. :-oook
Felice di essere utile a qualcuno, almeno così ricambio per tutto l'aiuto che mi date sempre voi.

Avrei un'altra domanda, la nitro e l'acetone, dite che sono molto aggressivi e non ho dubbi in proposito, non serve fare modellismo per saperlo. :-laugh

C'è modo di diluirli per caso?
Lo chiedo perché dite anche che il Lacquer Thinner della Tamiya e suoi simili, non sono altro che nitro annacquata, immagino che il termine "annacquato" sia un modo di dire (non saranno certamente diluiti con l'acqua immagino, credo), quindi se sono diluiti per essere meno aggressivi, con cosa li diluiscono?
Ancora e sempre grazie.
Mandi :wave:
Silvio

Rispondi

Torna a “Tecniche di Invecchiamento”