Patch GB Made in Italy da mettere in firma, pronta! LEGGETE QUI!

Aperta la sezione dedicata al GB Made in Italy 2018! QUI!

Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1200

questa è l'equivalente di UNDER CONSTRUCTION. Visto che sulla Stazione Spaziale si condurranno esperimenti, è giusto che in questo sub-forum si presentino i nostri work in progress e le prove delle nostre costruzioni.
Rispondi
Avatar utente
Denny
Supreme User
Supreme User
Messaggi: 500
Iscritto il: 18 agosto 2010, 10:42
Che Genere di Modellista?: Principalmente aerei in scala 1/72,ma mi piace uscire dalla mia comfort zone
Aerografo: si
colori preferiti: Nessuna in particolare
scratch builder: si
Nome: Daniele
Località: Piacenza,sulle rive del fiume Po

Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1200

Messaggio da Denny » 3 settembre 2017, 11:49

Salve,
mi cimento con questo piccolo kit,scala 1/1200 di bandai,questo è quello classico,datato 1983.
Gli incorciatori leggeri classe Salamis,nell'universo Gundam,rappresentano la spina dorsale della flotta E.F.S.F.
Ecco come si prensenta il tutto:
Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Come detto stampo del 1983 ;)

Immagine


Penso che la costruirò da scatola,colorata come compare nell'anime originale,perchè la metterò vicina alla corazzata classe Magellano,ma mai dire mai... ;)
Ultima modifica di Denny il 3 settembre 2017, 20:10, modificato 1 volta in totale.
La disumanita' del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. -Isaac Asimov-

Immagine Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
Cox-One
Ancient User
Ancient User
Messaggi: 6314
Iscritto il: 5 giugno 2013, 17:14
Che Genere di Modellista?: Mezzi militari in genere senza disdegnare divagazioni
Aerografo: si
colori preferiti: humbrol
scratch builder: si
Club/Associazione: ACMMT
Nome: Vincenzo
Località: Castelfranco Veneto

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da Cox-One » 3 settembre 2017, 11:59

..... se era nella scatola originale e sigillata ..... è quasi un peccato averla aperta.
Non so quanto valga .... ma 30 anni già li ha fatti, magari tra un po valeva qualcosa :-)

Ma se il tuo scopo era avere una bella vetrina anni 80's allora sei sulla rotta giusta :-oook
Il mio modello più bello?
Sicuramente il prossimo!
Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Biscottino73
Powerful User
Powerful User
Messaggi: 3467
Iscritto il: 29 marzo 2011, 18:47
Che Genere di Modellista?: Caccia moderni e WW2 1/48, navi 1/350
Aerografo: si
scratch builder: si
Club/Associazione: CMPR - ACMMT
Nome: Luca
Località: Vercelli

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da Biscottino73 » 3 settembre 2017, 12:11

Che figata :-SBAV , queste scatoline sono davvero eccezionali; ho da poco preso la Yamato (come quella del capolavoro di fabio_lone) ed è bellissima.
Buon lavoro :-oook

ciao ciao
luca
Immagine

Avatar utente
Dioramik
Supreme User
Supreme User
Messaggi: 595
Iscritto il: 8 aprile 2017, 13:40
Che Genere di Modellista?: Diorami, Scenici e Miniature. (2017, ho ripreso a fare modellismo aereo statico).
Aerografo: no
colori preferiti: Mammeri, Vallejo e Humbrol
scratch builder: no
Nome: Silvio
Località: Friulano che vive in Veneto.

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da Dioramik » 3 settembre 2017, 12:48

Miiiiiiiii!!!
Avevo vent'anni nel 1983 che tempi ma quanto si è giovani i tempi sono sempre super. :-oook :-laugh

Bel modello, certamente sul mercato avrà un valore interessante ma anche montarlo e metterlo in vetrina avrà un gran bel valore. :-oook

Interessante lavoro, ti seguo.
Mandi :wave:
Silvio

Immagine

Avatar utente
Denny
Supreme User
Supreme User
Messaggi: 500
Iscritto il: 18 agosto 2010, 10:42
Che Genere di Modellista?: Principalmente aerei in scala 1/72,ma mi piace uscire dalla mia comfort zone
Aerografo: si
colori preferiti: Nessuna in particolare
scratch builder: si
Nome: Daniele
Località: Piacenza,sulle rive del fiume Po

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da Denny » 3 settembre 2017, 13:19

Cox-One ha scritto:..... se era nella scatola originale e sigillata ..... è quasi un peccato averla aperta.
Non so quanto valga .... ma 30 anni già li ha fatti, magari tra un po valeva qualcosa :-)

Ma se il tuo scopo era avere una bella vetrina anni 80's allora sei sulla rotta giusta :-oook
Ciao,questa è una riedizione,in Giappone si trovano,gli stampano ancora
Dioramik ha scritto:Miiiiiiiii!!!
Avevo vent'anni nel 1983 che tempi ma quanto si è giovani i tempi sono sempre super. :-oook :-laugh

Bel modello, certamente sul mercato avrà un valore interessante ma anche montarlo e metterlo in vetrina avrà un gran bel valore. :-oook

Interessante lavoro, ti seguo.
In Giappone la trovi per poco meno di tre euro.
Mi sono state regalate diverse di queste scatolette,da un mio amico che ha passato le vacanze in Giappone,al suo ritorno mi ha portato un po di questi piccoli modelli
Biscottino73 ha scritto:Che figata :-SBAV , queste scatoline sono davvero eccezionali; ho da poco preso la Yamato (come quella del capolavoro di fabio_lone) ed è bellissima.
Buon lavoro :-oook

ciao ciao
luca
Ciao,si ho visto la Yamato,ha fatto proprio un bel lavoro
La disumanita' del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. -Isaac Asimov-

Immagine Immagine ImmagineImmagine

pawn
Brave User
Brave User
Messaggi: 1351
Iscritto il: 6 marzo 2012, 20:13
Che Genere di Modellista?: aeroplanaro da un quarto ''
ora anche pupassettaro
Aerografo: si
colori preferiti: mussini schmincke
scratch builder: si
Nome: Fabrizio
Località: Roma

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da pawn » 3 settembre 2017, 13:48

Bella questa nave. Vai che aspetto aggiornamenti
Fabrizio
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
microciccio
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 16488
Iscritto il: 3 gennaio 2010, 16:32
Che Genere di Modellista?: Aeroplanaro onnivoro; principalmente settantaduista.
Aerografo: si
colori preferiti: Colori? Non basta la colla?
scratch builder: si
Club/Associazione: IPMS
Nome: Paolo
Località: Bergamo

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1220

Messaggio da microciccio » 3 settembre 2017, 19:02

Ciao Daniele,

devo ammettere che preferisco le Magellan ai Salamis. Attendo comunque il primo incollaggio dei pezzi.

Buon lavoro.

microciccio
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare...E tutti quei momenti andranno perduti come lacrime nella pioggia...

ImmagineImmagine Immagine
Immagine

Avatar utente
Denny
Supreme User
Supreme User
Messaggi: 500
Iscritto il: 18 agosto 2010, 10:42
Che Genere di Modellista?: Principalmente aerei in scala 1/72,ma mi piace uscire dalla mia comfort zone
Aerografo: si
colori preferiti: Nessuna in particolare
scratch builder: si
Nome: Daniele
Località: Piacenza,sulle rive del fiume Po

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1200

Messaggio da Denny » 5 ottobre 2017, 17:54

Rieccomi,dopo aver colorato il Lord del Caos di Nurgle,riprendo in mano questo piccolo modello,ho carteggiato tutti i pezzi e assemblato quello che dovevo,pochissime bave,e un uso minimo di stucco,ora si presenta così,pronta per iniziare la colorazione

Immagine Immagine

Immagine

e il piccolo shuttle di servizio

Immagine Immagine

Sto pensando se aggiungere qualche pezzetto di plasticard o meno,ma propendo per il montaggio da scatola,per poterla affiancare alla Magellan,anch'essa montata da scatola
La disumanita' del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. -Isaac Asimov-

Immagine Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
microciccio
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 16488
Iscritto il: 3 gennaio 2010, 16:32
Che Genere di Modellista?: Aeroplanaro onnivoro; principalmente settantaduista.
Aerografo: si
colori preferiti: Colori? Non basta la colla?
scratch builder: si
Club/Associazione: IPMS
Nome: Paolo
Località: Bergamo

Re: Incrociatore leggero classe Salamis E.F.S.F. bandai 1/1200

Messaggio da microciccio » 9 novembre 2017, 9:33

Ciao Daniele,

a che punto sei col modello?

microciccio
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare...E tutti quei momenti andranno perduti come lacrime nella pioggia...

ImmagineImmagine Immagine
Immagine

Rispondi

Torna a “Stazione Spaziale”