BUONE FESTE A TUTTI VOI DA MODELING TIME! CLICK!

La Gallery del 2017! mostriamo a tutti i nostri modelli!! CLICK!

Model Expo 2018 - Verona Fiere: CI SAREMO! topic per organizzazione evento - LEGGETE QUI!

Pasta Abrasiva

Forum dedicato all'uso degli stucchi e delle colle.

Moderatori: FreestyleAurelio, davmarx

Rispondi
Avatar utente
Redcoat78
Modeling Time Addicted
Modeling Time Addicted
Messaggi: 177
Iscritto il: 16 febbraio 2013, 21:00
Che Genere di Modellista?: Aereo statico. in prevalenza eliche Ww2 e caccia anni 80, magari con qualche mimetica tropicale
Aerografo: si
colori preferiti: Tamiya
scratch builder: no
Nome: Simone
Località: Novara

Pasta Abrasiva

Messaggio da Redcoat78 » 22 agosto 2017, 14:29

Ciao,
sento spesso parlare di pasta abrasiva come strumento per lucidare il modello dopo la stesura e carteggiatura.
Avete consigli maggiori sulle tecniche di utilizzo e benefici rispetto alla normale lisciatura tramite carta abrasiva (superiore ai 2000)?

Ciao e grazie
Simone

Avatar utente
Starfighter84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31100
Iscritto il: 21 febbraio 2008, 12:53
Che Genere di Modellista?: Prediligo i Jet moderni ma non rifiuto qualche bella elica! cultore sfegatato dei velivoli IAF, perdo completamente la testa di fronte al mio amore di sempre... il mitico F-104!
Aerografo: si
colori preferiti: Gunze Sangyo, Alclad!
scratch builder: no
Nome: Valerio
Località: Roma
Contatta:

Re: Pasta Abrasiva

Messaggio da Starfighter84 » 23 agosto 2017, 20:13

La pasta abrasiva aiuta a lucidare le superfici... ma se riesci ad utilizzare la limetta a 4 facce che ti avevano suggerito nell'altro topic ottieni lo stesso effetto, anzi migliore.
La pasta abrasiva è utile su tutte quelle superfici difficili da raggiungere... dove non è facile agire con la limetta.

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
Immagine Immagine

"I migliori modellisti sono costantemente alla ricerca di metodi per migliorare la qualità del loro lavoro e non sono mai pienamente soddisfatti dei loro risultati" (Bill Horan)

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
microciccio
L'eletto
L'eletto
Messaggi: 16611
Iscritto il: 3 gennaio 2010, 16:32
Che Genere di Modellista?: Aeroplanaro onnivoro; principalmente settantaduista.
Aerografo: si
colori preferiti: Colori? Non basta la colla?
scratch builder: si
Club/Associazione: IPMS
Nome: Paolo
Località: Bergamo

Re: Pasta Abrasiva

Messaggio da microciccio » 8 settembre 2017, 19:32

Ciao Simone,

alla fine diventa anche una questione di preferenze del singolo modellista. Io ad esempio mi sento di consigliare una levigatura finale delle superfici prima della verniciatura con pasta abrasiva. Se guardi questo post le superfici dell'ala visibile nella terza foto sono state levigate con Compound di Tamiya che è una pasta abrasiva.

La tecnica di utilizzo è molto semplice: dopo aver deposto sulla superficie da levigare un piccolo quantitativo di pasta direttamente dal tubetto la si spande con un dito, guanatato naturalmente, ed interponendovi un panno (io ne uso uno vecchio di cotone anche se si ottengono risultati migliori con la microfibra come ad esempio quella usata per la pulizia degli occhiali - Tamiya vende dei panni dedicati in quest'ultimo materiale che mi dicono essere ottimi ed altrettanto costosi). Se la prima passata non basta per tutta la superficie basta ripetere l'operazione.
Se si usano più grane differenti, come con gli altri strumenti abrasivi, si parte dalla grana più grossa e si prosegue con quelle via via più fini. Tra una grana e l'altra occorre lavare il modello, basta lacqua di solito, aiutandosi con un vecchio spazzolino da denti per rimuovere i residui di pasta abrasiva. verificare il risultato e stabilire se occorre continuare.
Alla fine un lavaggio va fatto comunque come nel passaggio da una grana all'altra.

Naturalmente si possono ottenere risultati altrettanto buoni, addirittura migliori, con carte, meglio ancora tele, abrasive di gradazione crescente (si arriva a gradazioni superiori a 10.000 anche se per molti dei nostri scopi ci si può fermare molto prima).
Le limette per unghie fanno benissimo il loro lavoro anche se, come anticipato da valerio, hanno la limitazione, che in alcuni casi come ad esempio la lucidatura di un trasparente è un vantaggio, del supporto rigido che rende difficoltoso raggiungere alcuni punti del soggetto.

Facci sapere l'esito delle tue prove.

microciccio
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare...E tutti quei momenti andranno perduti come lacrime nella pioggia...

ImmagineImmagine Immagine
Immagine

Rispondi

Torna a “Stucchi e Collanti”