Creare una Miniatura con Green Stuff e Riprodurla con la Gomma e la Resina (prima parte)

7
1318

Eccoci tornati alla sperimentazione di tecniche di riproduzione!

Molti di voi , avranno avuto l’idea di creare le proprie miniature con la green stuff… e ci saranno riusciti più o meno bene… Io vi parlo da profano o comunque da amatore! non vi parlo certo dall’alto della mia esperienza..che è molto poca..però posso farvi vedere quello che ho sperimentato io.

Per la Creazione di una miniatura passo passo, vi rmando all’articolo.

Per la Creazione di uno stampo in gomma siliconica (passo passo) vi rimando a un’altro.

Visti questi due articoli, sarete in grado di capire e seguire le seguenti fotografie.

Prima di tutto, dovrete aver creato la vostra miniatura con la green stuff, più o meno dettagliata.

Idettagli si possono sempre aggiungere dopo. In questo articolo ho creato due miniature raffiguranti dei licantropi in posizioni più o meno simili, ma con due metodologie diverse. Per una ho utilizzato come base una vecchia miniatura rovinata e ricoprendola di green stuff, l’ho modificata e modellata. Per la seconda sono partito da zero e ho dovuto creare tutto. Inutile dire che partire con una base già dura è molto più semplice. Molti inseriscono dei pezzi di fil di ferro per fare lo scheletro della miniatura.

Che vi piacciano o meno queste sono le due miniature che andrò a riprodurre (con due stampi diversi).

Miniatures Mould Casting

Miniatures Mould Casting

Miniatures Mould Casting

Miniatures Mould Casting

Come al solito i bicchieri di carta sono utilissimi! In questa foto mostro come posizionare al centro del bicchiere la miniatura che sarà ricoperta dalla gomma una volta che l’avremo preparata.

Miniatures Mould Casting

Il solito occorrente: Gomma siliconica, Catalizzatore e una siringa per prenderne il quantitativo necessario (del catalizzatore). Vi ricondo che va mescolato al 5%.

Miniatures Mould Casting

Miniatures Mould Casting

Dopo aver mescolato, girato e lasciato per pochi secondi uscire le bolle….si versa il tutto sulla miniatura.

Miniatures Mould Casting

A sinistra potete vedere le vostre peggiori nemiche: le bolle! infatti una volta versata la gomma sulla miniatura, dovrete inventarvi un modo per eliminare le bolle il più velocemente possibile. Anche se da solo la maggior parte se ne vanno, è meglio dare una mano…e in questo caso delle schicchere..provate, funziona!

A destra c’è la seconda vittima che attende di essere gommificata!

Miniatures Mould Casting

Ecco le miniature sommerse!

Miniatures Mould Casting

L’ultima volta abbiamo aspettato un bel po, circa 48 ore…e ancora non si era solidificata del tutto… probabilmente dipendeva dal cattivo miscelamento del catalizzatore e forse da averne messo leggerment di meno del 5%. Qeusta volta ho fatto tutto da manuale quindi…

Ci vediamo fra 48 ore!

7 COMMENTI

  1. ciao, volevo farti una domanda, ho visto nel vecchio articolo che hai pubblicato anche i costi dei materiali principali…volevo chiederti in vista di circa 35 euro da spendere solo per i materiali primari, quante miniature possono essere fatte con quelle dosi???

  2. Bhè è difficile da quantificare precisamente però considera che quei lupi mannari saranno stati fatti (uno di loro) con circa 8-10 cm di green stuff. Quindi ce ne fai abbastanza. Chiaramente dipende dalle dimensioni e quantità di materiale che vorrai aggiungere. Comunque se trovi dei manichini per miniature potresti partire già da quelli e poi aggiungere sopra green stuff per creare la miniatura personalizzata e risparmiare sulle quantità. Cmq 35€ di green stuff sono moltissimi.

Comments are closed.