Come creare il diorama di un aeroporto. Seconda parte: aggiungere particolari con Flock.

3
1846

Realizzato in collaborazione tra Simmonsstummer e Starfighter84

Questa è la seconda parte dell’articolo riguardante la costruzione del diorama di un aeroporto che potete trovare qui.

Per aggiungere realismo alla base, abbiamo deciso di completarla con ulteriori particolari come la vegetazione: creando dei cespugli e piante nei punti verdi abbiamo di cercato di rendere il diorama più “operativo”.

Creazione della Flock

occorrente:

  • grattugia.
  • spugna.
  • setaccio.
  • colori a tempera.

Il procedimento non potrebbe essere più semplice: si prende una spugna (meglio se a trama fine) e la si grattuggia per sbriciolarla in pezzettini.

Diorama Hangar

Con un setaccio da cucina si effettua un’ulteriore “filtraggio” della spugna, per renderne la trama ancor più sottile.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Dopo aver ottenuto il risultato che vedete nella foto, si procede con la colorazione dell spugna: in un bicchiere di plastica si sciolgono i colori a tempera in modo da avere una soluzione molto diluita. Ognuno può scegliere la gradazione di colore che preferisce… l’importante è ottenere un effetto quanto più fedele ad un cespuglio.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Una volta imbevuta, si elimina l’acqua in eccesso e si divide il blocco di spugna per facilitarne l’asciugatura.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Diorama Hangar

APPLICAZIONE DEL FLOCK:

Nel precedente articolo eravamo rimasti con il plastico in questo stato:

Diorama Hangar

La spugna asciutta (che oramai ha assunto tutti i connotati del Flock!), subisce un ulteriore processo di assottigliamento utilizzando il solito setaccio.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

A questo punto si imbeve il Flock in una soluzione di acqua e Vinavil per permettergli di incollarsi al prato precedentemente posizionato.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Si raggruppa il Flock in piccoli mucchietti per simulare dei cespugli. L’effetto finale è molto soddisfacente! Per favorire l’unione dei vari pezzi di Flock si aggiunge ulteriore soluzione di acqua e Vinavil.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Volendo si possono aggiungere altri dettagli, come ad esempio del terriccio simulato con la segatura.

Diorama Hangar

Od anche dei piccoli arbusti secchi ricavati dalle setole di un vecchio pennello.

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Diorama Hangar

Per concludere vi avvertiamo subito che il Vinavil necessiterà di tempi molto lunghi per essiccarsi completamente. Inoltre esso potrebbe lasciare degli anti estetici aloni sul prato… per dare la giusta finitura basterà “grattuggiare” con della carta vetrata un pezzo del prato stesso, in modo che i piccoli filamenti si vadano ad attaccare alla colla ancora fresca e coprano i suddetti aloni.

Puoi trovare tutte le foto passo passo nel set di flickr

3 COMMENTI

Comments are closed.